Sabato 9 settembre: i Pinguini Tattici Nucleari chiudono il tour 2023 alla RCF Arena

Una nuova, ultima data si aggiunge al lungo tour negli stadi 2023 dei Pinguini Tattici Nucleari: sabato 9 settembre 2023 si esibiranno alla RCF Arena di Reggio Emilia.

Undici le date complessive del tour, da Nord a Sud fino alle isole, per incontrare fan di ogni età in un abbraccio largo centinaia di migliaia di persone. Cinque le date già sold out, due nuovi singoli – Giovani Wannabe, brano italiano più ascoltato in radio nel 2022 secondo Earone Airplay Report, 4 volte Platino, e Ricordi, Doppio Platino – che sono già degli istant classic, a lungo ai vertici di tutte le classifiche e un nuovo attesissimo album, FAKE NEWS, certificato Platino in sole quattro settimane. 

Questa è solo una piccola parentesi dell’incredibile stagione di successi per i Pinguini Tattici Nucleari, che hanno annunciato oggi una nuova importantissima tappa alla RCF Arena di Reggio Emilia. L’apertura delle prevendite per la nuova data del 9 settembre è prevista per venerdì 13 gennaio alle ore 11.00 sui circuiti Ticketone e Ticketmaster.

Per tutti coloro che sono in possesso di uno o più biglietti per i concerti negli stadi sarà possibile acquistare ad un prezzo di vendita esclusivo e dedicato i biglietti per lo show alla RCF Arena – Reggio Emilia (Campovolo). Maggiori informazioni al link www.magellanoconcerti.it.

Sono centinaia di migliaia i biglietti venduti solo negli ultimi mesi per assistere al coinvolgente show di una band che da oltre due anni colleziona numeri da record e che colorerà l’estate 2023 con un tour incredibile, organizzato e prodotto da Magellano Concerti, regalandoci la storia di una carriera sempre in salita, che non ha mai voluto dimenticare il suo punto di partenza. 

Undici quindi le tappe complessive, che consacrano il percorso dei sei ragazzi non solo come band, ma come team che negli anni ha saputo fare del gioco corale il proprio punto di forza: una squadra che è riuscita a conquistare spazi sempre più grandi nel cuore delle persone e delle città, e che è pronta a giocare il suo campionato. 


È Riccardo Zanotti, classe 1994, il volto, la voce (nonché compositore e autore) del progetto Pinguini Tattici Nucleari, accompagnato in questa avventura dagli inseparabili Elio Biffi (tastiere), Nicola Buttafuoco (chitarra), Matteo Locati (batteria), Simone Pagani (basso) e Lorenzo Pasini (chitarra). Dopo alcuni dischi autoprodotti,Il re è nudo” del 2014, seguito nel 2015 da “Diamo un calcio all’Aldilà” e da “Gioventù Brucata” nel 2017, dallo Sziget Festival di Budapest e da svariati chilometri stretti su un Ducato in affitto, il 2019 è l’anno della svolta: il 5 aprile esce per Sony Music il quarto album, Fuori dall’hype (quattro volte Platino) che supera, solo nel 2019, i 70 milioni di streaming complessivi. Il primo tour primaverile nei club parte all’insegna dei sold out, e l’estate non è da meno: la band raggiunge oltre sessantamila presenze totali. Nello stesso anno partecipano al disco Faber Nostrum ed esce Pinguini Tattici Nucleari a fumetti, un fumetto dedicato alla band edito da Beccogiallo Editore, best seller su Amazon. Nel 2020 la band ottiene il terzo posto alla 70sima edizione del Festival di Sanremo con RINGO STARR (certificato triplo platino), interamente scritto e composto da Zanotti. La canzone è contenuta in Fuori dall’Hype Ringo Starr, il repack uscito a poche ore dal podio. A dicembre dello stesso anno esce l’EP AHIA! (quattro volte platino), che contiene i singoli Pastello Bianco (cinque volte platino)Scrivile scemo (quattro volte platino) Scooby Doo (triplo platino)

Il 2022 è iniziato con la loro partecipazione come ospiti al Festival di Sanremo ed è proseguito con l’en plein di sold out per il “Dove Eravamo Rimasti Tour”, che ha visto 300mila presenze, accompagnato dal singolo Giovani Wannabe, quattro volte Platino e in vetta a tutte le classifiche per oltre 15 settimane e seguito da Ricordi (Doppio Platino). È dunque una prestigiosa collezione di Dischi d’Oro, di Doppio, Triplo e Quadruplo Platino, con una permanenza ai vertici delle classifiche di oltre cento settimane, quella che accompagna il successo della band, con più di un miliardo di streaming e un’estate 2022 da trecentomila presenze. Lo Stadio Meazza di San Siro e l’Olimpico di Roma registrano un fulmineo sold out, seguiti dalla seconda data milanese, Torino e Firenze, mentre la band presenta il 2 dicembre il nuovo disco Fake News, che viene certificato Oro in pochi giorni e Platino in quattro settimane.

Radio partner del tour dei Pinguini Tattici Nucleari è RTL102.5.

One More Fest 2023: Machine Gun Kelly e Blanco alla RCF Arena

E’ prevista per venerdì 23 giugno 2023 la prima edizione del One More Fest che vedrà alternarsi sul palco della RCF Arena grandi artisti italiani e internazionali, come indicano i primi headliner annunciati: Machine Gun Kelly, voce di punta del rock/pop punk internazionale e Blanco, l’artista da record che con il suo Blu celeste tour ha totalizzato 35 date interamente sold out con oltre 350.000 biglietti venduti.

I biglietti del festival, prodotto da Vivo Concerti e Friends & Partners, saranno disponibili su www.vivoconcerti.com e www.friendsandpartners.it da lunedì 19 dicembre 2022 alle ore 12.00.

L’artista nominato ai Grammy Machine Gun Kelly – nome d’arte di Colson Baker – ha raggiunto la massima notorietà grazie alla pubblicazione dell’acclamato album Rock/Pop Punk “Tickets to My Downfall” (disco di platino) nel 2020, raggiungendo la #1 posizione della Billboard 200. Sempre per Billboard le 18 tracce di “Tickets to My Downfall“sono entrate nella classifica di Hot Rock Songs e i singoli “Bloody Valentine” e “My ex’s best friend” – entrambi platino – hanno raggiunto le prime posizioni della Hot Alternative Songs. Nel 2022 ha pubblicato il suo secondo album “Mainstream Sellout”, secondo progetto ad entrare nella #1 della Billboard 200 consolidando il suo status dell’artista. L’album è stato nominato ai Grammy Awards 2023 come Best Rock Album ed è stato supportato dal sold out del  Tour in Nord America ed Europa che lo ha visto esibirsi nei principali stadi e arene. La tappa statunitense è finita nella sua città natale di Cleveland al FirstEnergy Stadium esibendosi davanti a 50.000 fan, rendendolo il primo e unico nativo dell’Ohio a esaurire lo stadio. A partire dal 2022, MGK ha registrato un record di 45 presenze nella classifica Hot Rock & Alternative Songs, il massimo risultato tra tutti gli artisti solisti. Per il suo contributo alla musica, è stato nominato nella 2022’s Time 100 Next, una lista che onora le personalità emergenti di tutto il mondo che stanno plasmando il futuro, influenzando le generazioni future. L’icona che sfida i confini dei generi ha accumulato numerosi premi nel corso della sua carriera tra cui “US Artist About to Go Global” agli MTV EMA del 2012, MTV’s 2012 Premio “Breaking Woodie”, 2013 “Woodie of the Year”, “Best Rock Artist” per gli AMA 2021 e 2022, “Top Rock Album” e “Top Rock Artist” per i Billboard Music Awards 2021, MTV VMA 2020 e 2021 per “Best Alternative Video“, un iHeart Radio Award 2021 per “Alternative Rock Album of the Year” e “Alternative Artist of the year” del 2022. 

Blanco, all’anagrafe Riccardo Fabbriconi, ha raggiunto in quest’ultimo anno diversi traguardi e successi, diventando una delle voci più interessanti del panorama musicale italiano. Con un tour che lo ha visto esibirsi in tutta Italia vendendo oltre 350.000 biglietti, l’artista ha annunciato da poco la lavorazione di un nuovo album e due prestigiosi appuntamenti nel 2023 negli stadi prodotti da Vivo Concerti e Friends and Partners: martedì 4 luglio allo Stadio Olimpico di Roma e giovedì 20 luglio allo Stadio San Siro di Milano. Un nuovo importante traguardo per Blanco, che ha collezionato in meno di due anni 49 dischi di platino e 3 dischi d’oro e che con il suo disco d’esordio, Blue Celeste, ha totalizzato a oggi oltre un miliardo e mezzo di stream sulle piattaforme.

RADIO 105 è radio partner di One More Fest.

Zucchero “Sugar” Fornaciari a Reggio Emilia: 9 e 10 giugno 2023, RCF Arena

Prevendita biglietti da venerdì 18 novembre alle 16.00. Per maggiori info e biglietti clicca QUI.

Dopo 10 lunghi anni di concerti sold out in tutto il mondo, innumerevoli dischi di platino e oro, prestigiose collaborazioni con star internazionali… ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI torna finalmente a esibirsi dal vivo nella sua città: il 9 e il 10 giugno 2023 sarà protagonista assoluto alla RCF Arena di Reggio Emilia.
 
Una festa molto attesa dalla sua città e dai suoi fan, in cui il “DIAVOLO IN R.E.” ripercorrerà la sua quarantennale carriera di grandi successi con le sue hit più celebri. 
 
Due show imperdibili in cui Zucchero “Sugar” Fornaciari inaugurerà la nuova veste di RCF Arena: con 35.000 sedute per ogni show, diventerà anche la più grande Arena in Europa con posti a sedere, realizzata ad hoc con una pendenza del 5% per garantire una visuale e un’acustica ottimali.
In omaggio a uno dei suoi brani più noti, le sedute della RCF Arena saranno disposte a forma di diamante
 
I biglietti per i due live show, prodotti da Friends & Partners, saranno disponibili in prevendita da venerdì 18 novembre dalle ore 16.00 su su www.ticketone.it, www.ticketmaster.it e nei punti vendita abituali. 
Per ulteriori informazioni consultare il sito www.friendsandpartners.it.
 
E non finisce qui: durante la grande festa di Zucchero il boulevard della RCF Arena sarà allestito in modo speciale. Tutti potranno vivere un’esperienza unica all’interno del “mondo di Zucchero”, ripercorrendo la sua carriera con mostre fotografiche e memorabilia, attività legate al mondo e alla storia di Sugar e al suo rapporto con tutte le nazioni che ha toccato con i suoi live in 40 anni di carriera. Tutto arricchito con vari punti di ristoro a tema. 
 
Dal 15 dicembre, inoltre, saranno disponibili le informazioni relative ai parcheggi e alle modalità di accesso all’area concerto. Verranno anche messi a disposizione dei treni speciali a/r Milano-Reggio Emilia e a/r Roma-Reggio Emilia e servizi autobus a/r da tutta Italia per raggiungere l’RCF Arena (info, orari e tariffe consultabili dal 15 dicembre). 
 
Radio Italia è la radio ufficiale degli show.
 
Inoltre, il 2 dicembre uscirà in edizione limitata e numerata in formato vinile colore lime trasparente e colore blu trasparente “DISCOVER” (Capitol Records Italy/Universal Music), il primo album di cover della sua carriera. 
 
Composto da reinterpretazioni totalmente inedite e mai pubblicate, “Discover” è l’album senza tempo in cui Zucchero ha spogliato e rivestito, nel suo stile, iconiche canzoni del panorama musicale italiano e internazionale, unendo le sue due anime musicali: la miglior tradizione melodica italiana e le più profonde radici afroamericane. Importanti le collaborazioni con Bono in “Canta la Vita” (versione italiana con il testo a firma di Zucchero della canzone di Bono “Let your love be known”), con Elisa in “Luce (Tramonti a nord est)”, canzone del 2001 scritta insieme all’artista, e con Mahmood in “Natural blues”, cover di “Trouble so hard” di Vera Hall. Intenso ed emozionante è il brano “Ho visto Nina volare”, in cui Zucchero sceglie di duettare virtualmente con Fabrizio De André.

Questa la tracklist dei vinili di “DISCOVER”: “Amore adesso (No Time for Love Like Now” di Michael Stipe e Aaron Dessner), “Canta la vita (Let Your Love Be Known)” con BONO, “The scientist”, “Wicked game”, “Luce (Tramonti a nord est)” feat ELISA, “Follow you follow me”, “Natural blues” feat MAHMOOD, “Fiore di maggio”, “Human”, “Con te partirò”, “High flyin’ bird”, “Ho visto Nina volare” feat FABRIZIO DE ANDRÉ, “Lost boys calling”.


Tra i maggiori interpreti del rock blues in Italia, Zucchero (all’anagrafe Adelmo Fornaciari) nella sua carriera ha venduto oltre 60 milioni di dischi, di cui 8 milioni con l’album “Oro, incenso & birra”. Oltre a essere il primo artista occidentale a essersi esibito al Cremlino dopo la caduta del muro di Berlino, Zucchero è anche l’unico artista italiano ad aver partecipato al Festival di Woodstock nel 1994, a tutti gli eventi del 46664 per Nelson Mandela di cui è Ambasciatore e al Freddie Mercury Tribute nel 1992. Sempre nel 1992 Zucchero e Luciano Pavarotti condividono l’ideazione del gala di beneficenza Pavarotti & Friends. La prima edizione, trasmessa in diretta mondiale, dà il via a una serie di concerti di beneficenza annuali che sono continuati fino al 2003. Nel 1999 partecipa al Festival di IMST in Austria esibendosi davanti a 200.000 persone, dopo Bryan Adams e prima dei Rolling Stones. Sempre lo stesso anno viene invitato da Bono degli U2 a suonare al Gala di beneficenza Net Aid a New York trasmesso in tutto il mondo. Zucchero partecipa anche a due edizioni del Rainforest Fund (1997 e 2019), il concerto benefico organizzato da Sting insieme alla moglie Trudie Styler per proteggere le foreste pluviali nel mondo e difendere i diritti umani delle popolazioni indigene che vi abitano. 

Nel corso della sua carriera ha suonato in 5 continenti, 69 Stati, 628 città toccando destinazioni uniche come Oman, Mauritius, Thaiti, New Caledonia, Armenia, Nuova Zelanda e molte altre. Nel 2004 si è esibito alla Royal Albert Hall con un evento memorabile in cui ha ospitato sul palco colleghi di grande fama internazionale tra cui Luciano Pavarotti, Eric Clapton, Brian May, Solomon Burke e Dolores O’Riordan. Il concerto è stato poi pubblicato in versione DVD con il titolo Live At The Royal Albert Hall. Nel 2007 è stato nominato ai Grammy, con Billy Preston ed Eric Clapton come best “R&B Traditional Vocal Collaboration”. Il suo concerto nel dicembre 2012 all’Istituto Superiore di Arte di L’Avana con oltre 80.000 persone è stato definito il più grande live mai tenuto da un cantante straniero a Cuba sotto embargo. Con oltre 65.000 persone presenti, a luglio 2018 si è esibito ad Hyde Park, in occasione del British Summer Time di Londra, accanto ad artisti internazionali del calibro di Eric Clapton, Santana, Steve Winwood. 

Zucchero, nel corso del 2020, insieme alle più grandi star internazionali ha partecipato al live streaming mondiale “One world: together at home” (a sostegno dell’Organizzazione Mondiale della Sanità nella lotta al Covid-19), si è fatto portavoce di un messaggio universale in occasione del 50° anniversario della Giornata Mondiale della Terra suonando davanti ad un Colosseo deserto l’inedito “Canta la vita”, tratto da “Let Your Love Be Known” di Bono, con il testo in italiano a firma di Zucchero e in featuring con Bono. E, ancora, ha inviato un messaggio di speranza, che ha fatto il giro del mondo, eseguendo in una magica e desolata Piazza San Marco a Venezia il brano “Amore adesso!”, adattamento della canzone “No Time For Love Like Now” di Michael Stipe e Aaron Dessner, con testo in italiano a firma di Zucchero. Inoltre ha pubblicato l’emozionante duetto “September” insieme a Sting, brano inserito nell’album di Zucchero “D.O.C. Deluxe” (doppio CD contenente tutte le canzoni di “D.O.C” e 6 nuovi brani) e in quello di Sting, “Duets”. A maggio 2021 esce “InacusticoD.O.C. & More”, primo progetto interamente acustico della carriera di Zucchero, e durante l’estate 2021 Zucchero realizza una serie di concerti in acustico, in Italia e all’estero, nonostante le capienze ridotte a causa delle restrizioni da Covid-19.

A novembre 2021 esce “Discover”, il primo progetto di cover di Zucchero che vanta le collaborazioni con Bono, Elisa e Mahmood e il duetto virtuale con Fabrizio De André. A dicembre esce nelle sale “SING 2 – Sempre più forte” in cui Zucchero si mette alla prova nel doppiaggio prestando la voce al personaggio Clay Calloway. Da aprile ad ottobre 2022 Zucchero torna live con 80 concerti in tutto il mondo con il suo “World Wild Tour”, con cui fa tappa in Italia – all’Arena di Verona – con ben 14 concerti. La sua musica si è estesa oltre i confini nazionali grazie anche alle numerose collaborazioni con artisti internazionali del calibro di Bryan Adams, Al Green, The Blues Brothers, Solomon Burke,Dolores O’Riordan, Rufus Thomas, Johnny Hallyday, Tony Childs, Sheryl Crow, Tom Jones, Scorpions, Bono, Sting, Jeff Beck, Ray Charles, Billy Preston, Eric Clapton, Joe Cocker, Elvis Costello, Miles Davis, Peter Gabriel, Paul Young, John Lee Hooker, B.B. King, Mark Knopfler, Brian May, Luciano Pavarotti, Ennio Morricone, Andrea Bocelli, Iggy Pop, Queen, Manà, Alejandro Sanz e molti altri.

HARRYSTYLES RCF ARENA

Harry Styles torna in Italia: 22 luglio 2023, RCF ARENA

Prevendita biglietti MY LIVE NATION da giovedì 1° settembre 2022. Vendita GENERALE venerdì 2 settembre 2022. Per maggiori info e biglietti clicca QUI

A grande richiesta, Il Love On Tour della superstar internazionale Harry Styles prosegue con 19 nuovi spettacoli in Europa, oltre all’aggiunta di nuovi spettacoli in America. A chiusura del tour, un imperdibile appuntamento in Italia, in una delle arene più grandi ed importanti d’Europa: sarà l’RCF Arena di Reggio Emilia a ospitarlo il 22 luglio 2023.

I biglietti saranno disponibili in anteprima per gli utenti My Live Nation a partire dalle ore 10:00 di giovedì 1 settembre 2022. Per accedere alla presale basterà registrarsi gratuitamente su www.livenation.it. La vendita generale dei biglietti aprirà dalle ore 10.00 di venerdì 2 settembre 2022 su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it e www.vivaticket.com e nei punti vendita autorizzati.

Un’occasione unica per celebrare l’amore dell’Italia verso Harry Styles, la superstar mondiale icona del pop che in appena 6 anni di carriera solista ha già conquistato gli stadi e le arene più importanti del mondo. Prodotto da Live Nation, il tour di 83 date internazionali arriverà in 22 paesi con 44 serate programmate nelle più prestigiose location del Nord America, 13 spettacoli in tutta l’America Latina e 7 serate tra l’Australia e Nuova Zelanda – per poi concludersi con 19 date in Europa.

Reduce dal sold-out delle 43 date del tour dello scorso anno e delle due serate speciali a New York e Londra con lo spettacolo ‘’One Night Only’’ quest’anno, l’attesissimo tour legato all’uscita del suo ultimo album Harry’s House permetterà ai fan di addentrarsi nell’universo di Harry partecipando a numerose serate nelle più importanti città del mondo. Le tappe europee del tour 2023 ufficializzeranno la prima volta di Harry Styles negli stadi al di fuori dei confini americani.

Harry Styles si è affermato come uno dei più grandi e influenti artisti della musica. Il 20 maggio scorso ha pubblicato il suo terzo disco, “Harry’s House”, che ha ottenuto il plauso della critica di tutto il mondo. L’album è entrato direttamente al #1 della classifica FIMI/GfK TOP OF THE MUSIC degli album e dei vinili più venduti della settimana, con il miglior debutto per un album internazionale in Italia dal 2021! ‘Harry’s House’ inoltre debuttato al #1 nella Billboard 200 degli Stati Uniti, la terza entrata consecutiva di Harry alla prima posizione, continuando così il suo record di artista maschile britannico ad entrare direttamente al #1 della Billboard 200. “Harry’s House” ha anche registrato il maggior numero di vendite in una settimana di un artista solista maschile britannico, da quando Nielsen Music ha iniziato a tracciare le vendite elettronicamente nel 1991. 

“Harry’s House” è stato anticipato dal singolo da più di 1 miliardo di stream “As It Was”, che è rimasto alla #1 dell’Ariplay radiofonico italiano per tre settimane consecutive! In vetta alle classifiche mondiali, il brano ha inoltre raggiunto: #1 della classifica globale di Spotify, di Apple Music e di Shazam, la #1 della classifica Hot100 di Billboard, #1 dell’Airplay radiofonico europeo, #2 della classifica italiana di Spotify e di Apple Music, #3 della classifica italiana di Shazam e della classifica FIMI/GFK dei singoli più venduti, e su TikTok conta 2,5 milioni di video. Il secondo singolo estratto “Late Night Talking”, è al momento in rotazione radiofonica e si trova già nella Top 10 (#7) dei brani più trasmessi. Il brano ha inoltre raggiunto la Top 3 della classifica globale di Spotify e la Top 15 di quella italiana.

L’artista vincitore di Grammy con l’album di debutto “Harry Styles” è entrato nella Top 10 degli album più venduti dell’anno e ha registrato la più grande settimana di vendite di un artista maschile nella storia. Il suo secondo album, “Fine Line”, ha raggiunto la vetta della Billboard 200 al momento dell’uscita, diventando il secondo album di Harry al #1 negli Stati Uniti, ed è entrato nella storia delle classifiche con la più grande settimana di vendite per un artista maschile solista nel Regno Unito da quando Nielsen Music ha iniziato a registrare i dati di vendita nel 1991. Da quando ha lanciato la sua carriera da solista, ha ottenuto prestigiosi riconoscimenti, tra cui due Brit Award, un Grammy Award, un Ivor Novello Award, un American Music Award e molti altri in tutto il mondo, oltre a essere il primo uomo ad apparire da solista sulla copertina di Vogue Magazine.

Harry è altrettanto riconosciuto come incredibile performer dal vivo. I suoi spettacoli del Love On Tour sono stati rinviati a causa della pandemia e sono finalmente iniziati nel settembre 2021 a Las Vegas. Alla fine dello scorso anno, Harry si è esibito in oltre 43 spettacoli in tutti gli Stati Uniti, ottenendo il plauso di fan e critica. I suoi spettacoli sono ricchi di singoli di successo mondiale, tra cui Sign of the Times, Light Up, Adore You, Watermelon Sugar e Kiwi. Harry è stato protagonista del leggendario Coachella Festival davanti a una folla di oltre 100.000 persone sia il 15 che il 22 aprile.

Una. Nessuna. Centomila. Il concerto. Il più grande evento musicale di sempre contro la violenza di genere

RCF Arena Reggio Emilia, sabato 11 giugno, inizio alle ore 19.30. Fiorella Mannoia, Emma, Alessandra Amoroso, Giorgia, Elisa, Gianna Nannini, Laura Pausini. Le nostre e le vostre voci contro la violenza sulle donne…e per un’occasione così importante alle voci delle 7 protagoniste dell’evento Si uniranno quelle di 7 grandi artisti: Caparezza con Fiorella Mannoia, Brunori Sas con Emma, Diodato con Alessandra Amoroso, Sottotono con Giorgia, Tommaso Paradiso con Elisa, Coez con Gianna Nannini, Eros Ramazzotti con Laura Pausini. Tutti insieme contro la violenza sulle donne!

Continua a leggere

Ampliata a 103.195 la capienza dell’RCF Arena di Reggio Emilia (Campovolo) per il concerto di Ligabue del prossimo giugno

Nuovi biglietti disponibili dalle ore 16 di domani su ticketone.it e ticketmaster.it REGGIO EMILIA – A seguito delle verifiche tecniche, la commissione ha stabilito l’ampliamento della capienza di 3.195 posti per la RCF Arena di Reggio Emilia (Campovolo), portandola quindi da 100.000 a 103.195.

Continua a leggere

Ligabue: 10 settembre anteprima live su RAI1 dalla RCF Arena

Mentre cresce l’attesa per “30 ANNI IN UN (NUOVO) GIORNO”, l’evento live in data unica che si terrà il 19 giugno 2021 alla RCF Arena di Reggio Emilia per celebrare i 30 anni della sua straordinaria carriera, il 10 settembre LUCIANO LIGABUE sarà protagonista di un’esclusiva performance che sarà trasmessa su Rai 1, per presentare in anteprima live il suo nuovo singolo “LA RAGAZZA DEI TUOI SOGNI”, in radio da venerdì 11 settembre. 

Continua a leggere

  • 1
  • 2

Arena Campovolo S.r.l.
Sede Legale: via Fratelli Ruffini 10 20123 Milano Italy | C.F. e P. I.V.A. 09933690969
Sede Operativa: via dell'Aeronautica 17 42122 Reggio Emilia - Italy
PEC arena.campovolo@legalmail.it